Il condominio liberale e la sfida Renzi-Calenda (si parte con i soldi)

Comitati, imprenditori, finanziamenti. Numeri e nomi della macchina che sostiene i due scissionisti del Pd

Reporter:

David Allegranti

5

18/09/2019

Roma. Il condominio liberale rischia di essere parecchio affollato al prossimo giro. A contendersi lo spazio saranno Carlo Calenda e Matteo Renzi. I due, più che cooperanti, potrebbero essere duellanti e contendenti. Ieri l’eurodeputato ha chiarito che con l’ex segretario scissionista del Pd non vuole averci nulla a che fare. Per lui quella di Renzi è “una scissione parlamentare”, fondata su “slogan e vaghezze ideologiche”.  Sarà dunque una battaglia a suon di comitati. Calenda ha i suoi, Renzi pure. A...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.