Caro giocattolo

2

12/09/2019

P er chi come me ha passato l’adolescenza in un paese di provincia, faticando per mettere su un gruppo di giocatori di ruolo, quello di Andrea Angiolino è innanzitutto il nome di un amico: il suo, infatti, non di rado storpiato in Andrea Angiolillo, era uno di quelli più ricorrenti su “Kaos”, prima rivista italiana di giochi di ruolo e immaginari fantasy a venire distribuita in edicola, e a portare – a noi che la cercavamo e chiedevamo ossessivamente (la...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.