Giuseppi ci si è fermata l’Auto

Perché dopo Di Maio l’avvocato Conte dovrebbe trasferire il Mise a Torino

3

04/09/2019

Un elegante avvocato diceva che quello che va bene alla Fiat va bene al paese. E’ una famosa massima di Gianni Agnelli che l’avvocato del popolo Giuseppe Conte dovrebbe riadattare al presente soprattutto nel decidere il successore di Luigi Di Maio al ministero dello Sviluppo economico. L’eredità che il governo gialloverde consegna a quello Pd-M5s è una crisi del settore automobilistico nazionale sia nella produzione di vetture sia nella produzione di componentistica. Dopo un luglio stabile le immatricolazioni di automobili...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.