Un matematico si chiede se le macchine potranno fare arte

13

03/09/2019

Marcus du Sautoy è un matematico e divulgatore inglese di gran talento, ed è convinto la matematica sia la massima delle espressioni creative. Un teorema ben sviluppato è armonioso e perfetto tanto quanto un quartetto d’archi di Schubert. Lui e i suoi colleghi per descrivere questa creatività usano spesso la metafora del gioco del Go, così complesso che il numero di mosse è praticamente infinito. Ma quando, nel 2016, un’intelligenza artificiale è riuscita a sconfiggere il campione mondiale di Go,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.