Preghiera

2

03/09/2019

Si vada a lezione di scetticismo, si vada a lezione da Edoardo Bennato. Il cantautore napoletano anzi di Bagnoli (c’è differenza, Bagnoli era il lavoro ossia il contrario dello scippo, l’industria ossia il contrario della camorra) irride il manicheismo da quasi mezzo secolo. Almeno da “Arrivano i buoni” che è del 1974. Con “Feste di piazza” e “Sono solo canzonette” attaccò “i capi in testa” e “gli impresari di partito”, insomma quei settari dei comunisti. E nel ’93 in “Tu...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.