La fisarmonica del Colle

1

03/09/2019

Secondo la nota metafora, i poteri del presidente della Repubblica sarebbero “a fisarmonica”, si ampliano e si restringono. Ma chi decide, e in quali circostanze di ampliarli e restringerli? E quanto si può ampliare la fisarmonica? E’ vero quel che ha scritto Matteo Renzi nel volume “Un’altra strada. Idee per l’Italia di domani” (Venezia, Marsilio, 2019, p. 24): “L’ordinamento italiano prevede un ruolo peculiare per l’inquilino del Colle: quando le cose vanno bene, nei fatti, il presidente svolge un ruolo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.