Il fattore F

Reporter:

David Allegranti

4

03/09/2019

Roma. La freddezza governista di Dario Franceschini è proverbiale, perché – per citare un apocrifo Vujadin Boskov – maggioranza è dove l’ex ministro dei Beni culturali siede. Nel Pd (con Bersani, con Renzi, con Zingaretti), al governo. E’ stato lui a luglio, in un’intervista al Corriere della Sera, ad aprire lo spiraglio di un’alleanza con i Cinque stelle. Vagheggiata da molti e da mesi nel Pd, convinti che prima o poi il governo felpastellato sarebbe finito e che bisognava star...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.