C’è un robot russo nella stazione spaziale

15

03/09/2019

Il 26 agosto un robot umanoide di fabbricazione russa è entrato nella Stazione spaziale internazionale. Lo sbarco di Skybot F850, questo il nome del robot, è stato più accidentato del previsto. La navicella Soyuz che avrebbe dovuto portarlo sulla Stazione spaziale ha fallito il suo primo aggancio, è stata costretta ad allontanarsi dalla Stazione per evitare collisioni, e soltanto qualche giorno dopo, grazie anche a operazioni di aggancio manuali portate a termine dall’equipaggio della Stazione, è riuscita a rilasciare il...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.