Come chiudere il capitolo dei porti chiusi

Tornare a Bruxelles e negoziare la riforma di Dublino. Appunti per il Conte bis

3

30/08/2019

La nave Mare Jonio, nonostante onde alte due metri, è ferma ai limiti delle acque territoriali italiane, che non può superare per la decisione dei ministri del governo dimissionario di vietare l’ingresso nei porti italiani. La politica dei “porti chiusi” voluta da Matteo Salvini dimostra di nuovo il suo carattere disumano e deve essere superata, ma per farlo, oltre a un orientamento politico diverso, serve anche un nuovo rapporto con l’Ue. Le acque territoriali italiane sono anche i confini marittimi...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.