Ecco il neo-spagnolo per non urtare chi soffre l’orientamento di genere

2

29/08/2019

L’ Argentina è ancora una volta sull’orlo del collasso. “Il paese non ce la farà, qui finisce male”, dice un vecchio taxista, come tutti i suoi colleghi locali esperto in politica, filosofia, sociologia, economia, letteratura e calcio. A Buenos Aires, dopo le primarie della scorsa settimana che hanno condannato il presidente in carica e fatto dimezzare il valore del peso, si erano formate le solite file di gente davanti alle banche. Due file per la precisione: una per ritirare i...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.