cerca

Preghiera

27 Agosto 2019 alle 23:09

Sant’Agostino, oggi è la tua festa e in questi giorni sto leggendo della per niente festosa sorte di Andrea Zamperoni, giovane cuoco italiano morto a New York. Assassinato? Non lo so. Di sicuro è stata assassinata la sua reputazione: prima era conosciuto nel suo ambiente come bravo cuoco, adesso è conosciuto universalmente come drogato e puttaniere. E’ stato trovato morto in uno “squallido hotel”, scrivono, e il morboso aggettivo suona come una colpa, un’aggravante, qualcosa di simile all’essersela cercata: dunque...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

2

28/08/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi