cerca

Consigli per i genitori dell’èra robotica, per porre un confine tra le macchine e noi

27 Agosto 2019 alle 23:09

Milano. E’ paradossalmente facile affezionarsi a un’intelligenza artificiale. Chi ha in casa un assistente domestico come Amazon Echo (Alexa) o Assistente Google lo sa: ci si abitua alla loro presenza, si è così assuefatti a fare domande e a sentirsi rispondere che lo si fa anche in ufficio, e tutti ti guardano male. Qualche tempo fa Amazon aveva perfino fatto uscire la notizia che milioni di persone avevano chiesto ad Alexa di sposarla – l’ho fatto anche io, scherzando, ma...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

2

28/08/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi