Lo sfiduciato immaginario

Non ha spiegato il perché della crisi, né perché vuole il voto. Né risposto alle critiche. Il disperato discorso di Salvini in Senato smontato punto per punto da Giuseppe De Filippi

5

22/08/2019

Matteo Salvini, ministro dell’Interno. Rifarei tutto quello che ho fatto. Tutto!. Con la grande forza di essere un uomo libero; ciò vuol dire che non ho paura del giudizio degli italiani. In quest’Aula ci sono donne e uomini liberi e donne e uomini un po’ meno liberi. Chi ha paura del giudizio del popolo italiano non è una donna o un uomo libero. Già si parte male, con un’affermazione contraddittoria rispetto al suo stesso operato, sia nella nascita del governo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.