C’è qualche garantista per Tatarella? Sì, a sinistra. Oggi il Riesame

Reporter:

Fabio Massa

7

22/08/2019

I l dolore di una persona in carcere la vedi dagli occhi della moglie. Che sono sempre impauriti anche se provano a farsi coraggio. Da quello che dice, dalle parole che usa con i figli per spiegare che papà non c’è, ma tornerà presto. Perché tornerà. Perché deve tornare. A Enea, il figlio di tre anni di Pietro Tatarella, l’ex consigliere comunale in carcere nell’ambito dell’inchiesta “mensa dei poveri”, mamma Miriam ha detto che sta ancora facendo la campagna elettorale...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.