cerca

Pranzi e cene da romanzo. Dove si consumano inganni, si fanno figuracce o si corteggia l’amata. Attenti ai cetrioli, però

20 Agosto 2019 alle 23:12

I pasti, nei romanzi, sono il pranzo e la cena. Di rado la colazione del mattino. I pranzi e le cene, come le feste da ballo, servono per dare una spintarella alla trama: chi bisogna invitare, chi non verrà mai invitato, la frenesia dei preparativi, gli abiti delle signore, gli intrighi adulterini, i dialoghi e i pettegolezzi, le grandi e piccole manovre matrimoniali. Nulla di tutto questo può succedere all’ora del breakfast. Già più interessante, per gli intrighi, l’ora del...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

1

21/08/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi