Andrea's Version

1

20/08/2019

Grazie a due nuovi approcci di Google nel riconoscimento del linguaggio e ai processori di Nvidia, l’azienda americana specializzata nell’intelligenza artificiale, si sta mettendo a punto un nuovo software di gran lunga più pronto e ingegnoso dei precedenti, che arriverà ad afferrare domande macchinose e a interpretare e produrre interi paragrafi di testi con un senso compiuto. Un codice soltanto, una parolina o due, e quello sarà capace di sfornare deduzioni, ragionamenti articolati e risposte comprensibili a domande complicate. Si...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.