Fra aborti e sterilizzazioni forzate, così la Cina è diventata la “One Child Nation”

Un nuovo documentario racconta gli effetti della politica del figlio unico a Pechino. Dalla tratta di esseri umani agli abbandoni per strada Scrive il Wall Street Journal (8/8)

6

19/08/2019

A lcuni documentari si distinguono dagli altri per un chiara struttura di causa ed effetto – questi documentari rendono omaggio a soggetti degni, o causano dolore per mascalzoni che se lo meritano. Ma cosa dire di un film che raffigura gli orrori quasi inconcepibili di un evento nel passato? Che effetto può avere ora?”, si chiede Joe Morgenstern sul Wall Street Journal. Il documentario “One Child Nation” parla della controversa politica di controllo delle nascite messa in atto in Cina...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.