Economia, esteri, diritti. Le risposte che Salvini non vuole dare all’Italia

4

15/08/2019

Ma ciò che il leader della Lega deve aver sottovalutato è l’effetto prodotto dalla sua ambigua doppiezza tanto sul Parlamento quanto sugli elettori. E il motivo per cui a torto o a ragione il ministro dell’Interno non viene oggi percepito come se fosse un ordinario protagonista della politica italiana è direttamente collegato al legittimo sospetto che una volta arrivato alla guida del paese Salvini possa usare i suoi “pieni poteri” per fare tutto quello che ha sempre lasciato intendere di...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.