cerca

Elezioni, ma non subito

12 Agosto 2019 alle 23:10

Q uando andare a votare? Se pensiamo agli interessi delle singole forze politiche, la risposta è ovvia: subito, per chi è favorito nei sondaggi; il più tardi possibile, per chi teme di perdere le elezioni. Se invece pensiamo all’interesse generale del paese, la risposta è tutt’altro che scontata. In una situazione economica normale, la via maestra sarebbe quella indicata da Valerio Onida su Il Sole 24 Ore di domenica: votare al più presto, guidati da un governo “neutrale”. Ovvero un...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

1

13/08/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi