Preghiera

2

09/08/2019

C’era una volta la metafora dell’Italia alle vongole, usata negli anni Cinquanta per dire una nazione cialtrona e sciatta e pronta a tutto pur di farsi una mangiata. Oggi, siccome il peggio non ha limiti, c’è l’Italia ai gusci di vongole. Ovunque vada, anche in ristoranti per nulla economici, mi vengono serviti spaghetti con le vongole nel guscio e questo significa sporcarsi in modo assurdo le mani oltre che, prospettiva angosciante, rischiare di macchiarsi la cravatta. Non è stato sempre...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.