Il ministro Trenta e i soldati in Libia

I missili che sfiorano gli italiani “sono molto precisi”. Sospiro di sollievo!

3

09/08/2019

Ieri il Foglio ha fatto notare che il contingente italiano in Libia è sfiorato dai missili sparati dalle forze del generale Haftar contro l’aeroporto di Misurata e il governo (si fa per dire) da Roma non pronuncia nemmeno una sillaba a proposito. I bombardamenti su quel luogo sono già stati tre in dieci giorni e colpiscono a cinquecento metri dai soldati. Il contesto è una guerra civile che sconvolge il paese e in cui i governi stranieri si intromettono molto...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.