cerca

Un filo sottile collega la “fottutissima zingaraccia” con gli “sporchi ebrei”

7 Agosto 2019 alle 23:10

D a tempo si è aperto a sinistra un grande dibattito attorno al seguente dilemma. Di fronte a un leader politico che dall’alto del suo ruolo di governo lancia messaggi sempre più esplicitamente razzisti per fomentare la sua base elettorale e attirare l’avversario sul terreno a lui più favorevole, cosa deve fare l’opposizione: rispondere colpo su colpo, col rischio di fare il suo gioco, alimentando un ciclo delle notizie perennemente incentrato su di lui, sulla sua agenda e sulle sue...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

4

08/08/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi