Il governo lo sa che i soldati italiani in Libia sono sfiorati dai missili?

La Difesa: “Niente danni”

1

08/08/2019

Roma. Ieri pomeriggio c’è stato un altro bombardamento aereo contro l’aeroporto di Misurata, una città libica duecento chilometri a est di Tripoli. La notizia ci riguarda perché dentro al perimetro dell’aeroporto a cinquecento metri di distanza dalle esplosioni c’è il contingente italiano in Libia – trecento militari della missione Miasit che fanno funzionare e sorvegliano un ospedale militare da campo. Il giorno prima c’era stato un altro bombardamento contro lo stesso luogo: un drone armato degli Emirati Arabi Uniti che...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.