Quel femminicidio che non allarma

E’ la strage delle bimbe indiane in pancia con l’aborto selettivo

3

07/08/2019

Feticidio femminile”, denuncia la Deutsche Welle. E’ un’orrida e algida espressione che indica la distruzione dei feti femminili. Avviene in India a causa dell’aborto selettivo. Il riferimento è ai bimbi nati in 132 villaggi negli ultimi tre mesi e nessuno di loro era una bambina. Il governo di Uttarkashi, a nord di Nuova Delhi, cerca di fare luce sulla “scomparsa delle bambine” dal suo territorio. “Non può essere solo una coincidenza. Ciò indica chiaramente che c’è in corso una strage...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.