Non funziona il gioco delle tre carte di Salvini

Inutile prendersela con Tria, se non si taglia la spesa non si tagliano le tasse

3

07/08/2019

Al termine dell’incontro con le parti sociali il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha indicato quali saranno i pilastri della prossima legge di Bilancio: “Un coraggioso e sostanzioso abbassamento delle tasse” e “investire in infrastrutture e opere pubbliche”. Sul fronte delle imposte il leader della Lega ha detto che si sta “lavorando all’eliminazione della Tasi e alla riorganizzazione della tassazione sulla casa”, ma l’intervento più sostanzioso è quello sull’Irpef: “Pensiamo a 10-15 miliardi di riduzione tasse, a partire dal superamento del...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.