Manovra e Salvini. Sbarra (Cisl) spiega cosa non torna nel deficit populista

4

07/08/2019

Roma. Vi ha invitato per ascoltarvi davvero o vi ha invitato perché è in cerca di complici per minacciare l’Europa? “Se mi chiede se fosse giusto andare e sedersi al tavolo con Matteo Salvini, io le rispondo che, per i lavoratori che rappresento, sono pronto a sedermi a qualsiasi tavolo pur di conquistare risultati. A Roma come a Bolzano. Di fronte a una convocazione, il sindacato non si sottrae”. Al segretario generale aggiunto della Cisl, Luigi Sbarra, che insieme ad...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.