cerca

L’intelligenza artificiale salva i siriani dalle bombe

5 Agosto 2019 alle 23:11

L’intelligenza artificiale salva i siriani dalle bombe
L’obiettivo è quello di mettere in allerta gli utenti siriani residenti in aree quotidianamente bombardate dall’aviazione del regime di Damasco, sostenuto militarmente dall’alleato russo. I bombardamenti sono decine ogni giorno, e sono centinaia ogni settimana le comunicazioni processate dalla tecnologia Sentry sviluppata da Hala Systems, startup fondata da due americani e un siriano, con base in Turchia. Benché la guerra in Siria sia uscita dall’interesse del grande pubblico, i raid dell’aviazione di Assad continuano senza sosta da anni. Attivisti sul...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

16

06/08/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi