cerca

La fede non e’ sociologia

5 Agosto 2019 alle 23:11

La fede non e’ sociologia

L’Istituto GP II, l’educazione dei preti, il celibato, l’Europa che “ha tradito se stessa” e il rischio di ridurre Cristo al sapere umano. Intervista a Camisasca

“La fecondità di un magistero oltrepassa il tempo, tanto che oggi noi possiamo ancora godere dell’insegnamento di Leone Magno o di Gregorio Magno (come della santità di Francesco d’Assisi o di Ignazio di Loyola). Perciò anche il lungo magistero di san Giovanni Paolo II è ricchissimo di fecondità. Non abbiamo ancora terminato di scoprirlo in tutta la sua ricchezza profonda. Giustamente Papa Francesco ha ritenuto di dover segnalare nuovi problemi e nuove attese, a anche nuovi atteggiamenti. Tutto ciò rientra...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

5

06/08/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi