Salvini teme il voto per paura che l’Italia scopra i bluff del suo governo

1

05/08/2019

Tra le caratteristiche più interessanti e forse più inquietanti che convivono all’interno della pazza epoca dell’indifferenza ve n’è una cruciale che riguarda un sentimento che si trova a metà tra l’indolenza e l’irresponsabilità: l’inconfessabile sollievo di avere un governo fuori dal mondo che per fortuna non fa tutto quello che aveva promesso di fare. Il sollievo di avere un governo che doveva bloccare la Tav, ma che non l’ha bloccata, che doveva bloccare il Tap, ma che non l’ha bloccato,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.