cerca

Tutte le ragioni per cui le tasse aumenteranno (nonostante la propaganda)

31 Luglio 2019 alle 23:10

Roma. Non c’è promessa più premiante in termini elettorali di quella della riduzione delle tasse. Tutti i politici – sebbene con modi e toni diversi – hanno assicurato che una volta al governo avrebbero tagliato la pressione fiscale. Lo ha fatto Silvio Berlusconi (“meno tasse per tutti”), Matteo Renzi (“niente mani nelle tasche degli italiani”), ma anche gli attuali Vice Premier Matteo Salvini (“la flat tax è pronta “) e Luigi Di Maio (“aboliamo il bollo auto”). Eppure, l’Italia continua...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

4

01/08/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi