Attacco dichiarato

1

31/07/2019

Al direttore - Siamo testimoni di quello che non possiamo vivere se non come una drammatica soppressione del Pontificio Istituto Giovanni Paolo II e come tentativo di cancellare, anche con informazioni non veritiere, quello che questa grande famiglia accademica è stata e ha rappresentato per quasi quarant’anni della sua esistenza. La distruzione di un istituto universitario di fama mondiale e di alto profilo scientifico, religioso e umano, non potrà cancellare la memoria di una storia impressa in migliaia di persone...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.