cerca

Alle elezioni regionali il Pd sceglie l’irta via senza primarie

29 Luglio 2019 alle 23:09

Roma. Umbria, Emilia Romagna, Toscana. Tre (ex) regioni rosse che in questi anni hanno dato parecchia soddisfazione ai leghisti e che andranno al voto tra l’autunno e l’anno prossimo (per non dimenticare la Calabria, sempre al voto). Il centrodestra, colonizzato dal partito di Matteo Salvini, ha buone chance di poterle strappare al centrosinistra e procede spedito sulle candidature; in Emilia potrebbe puntare su Lucia Borgonzoni ma giusto ieri Fratelli d’Italia ha proposto la candidatura di Alessandro Meluzzi, in Umbria su...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

3

30/07/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi