La chiesa e il ghiacciaio

2

26/07/2019

Fa caldo, e l’Osservatore Romano ha pensato di dedicare metà della sua prima pagina di ieri alle temperature elevate, alla siccità in Svizzera, al grido silenzioso della terra. Niente di strano, per l’organo ufficiale dello stato plastic-free. In mezzo al grido di dolore per il pianeta ferito, ecco la letterina al ghiacciaio islandese Okjökull, che “a causa dei cambiamenti climatici, è ‘dimagrito’ sempre più fino a diventare piccolo piccolo”. Gli islandesi – s’informa – gli hanno persino dedicato una targa....

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.