cerca

Lavora benissimo chi studia al Poli (donne un po’ meno pagate, però)

24 Luglio 2019 alle 23:10

F orse non entreranno nella top ten dei laureati illustri del Politecnico di Milano, che annovera nomi come Giulio Natta, Adriano Olivetti, Aldo Rossi, Enrico Forlanini e Renzo Piano, ma di sicuro gli studenti usciti da piazza Leonardo da Vinci (o dalla Bovisa) troveranno un lavoro in grado di soddisfare le loro ambizioni. Studiare al Politecnico è garanzia di un impiego stabile e di un rapido inserimento nel mercato del lavoro: il 94 per cento dei laureati trova lavoro entro...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

6

25/07/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi