Giovanna Mazzocchi, la signora volante dell’editoria a Quattroruote

6

25/07/2019

N on ha usato il suo aereo, pilotato da lei, per andare a Sorrento a ritirare il Premio Agnes per i 90 anni di Domus: troppo piccolo e non pressurizzato. Perciò, levataccia e treno. Ma Giovanna Mazzocchi, che di premi ne ha presi una sfilza e manco se li ricorda, non fa un plissé se si tratta di lavorare  dodici ore di fila, figurarsi per un viaggio di piacere. Glielo ha insegnato suo padre Gianni, gran bel tipo che mangiava...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.