Caro Mattarella, è tempo di interrompere il neutralismo pragmatico con un messaggio alle Camere e rimettere l’Italia sulla giusta via

1

25/07/2019

S ergio Mattarella è il nostro presidente del cuore e ogni italiano con la testa sulle spalle dovrebbe ringraziare il cielo per avere oggi un capo dello stato che in modo discreto ma deciso è riuscito spesso a stemperare l’isteria dell’Italia sfascista, populista e anti europeista. Ma con lo stesso affetto con cui meno di un anno fa questo giornale ha scelto Sergio Mattarella come uomo dell’anno, oggi non possiamo non notare che è l’unica figura istituzionale in grado di...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.