Sovranismo è dirigismo. Parla Boeri

Luciano Capone

Reporter:

Luciano Capone

1

23/07/2019

Roma. Tito Boeri, economista alla Bocconi ed ex presidente dell’Inps, dice che se c’è un comune denominatore della politica economica della coalizione di governo è il “sovranismo”, contrapposto alla “sovranità”. “Si invocano più poteri per se stessi togliendo sovranità agli elettori. Se rendiamo le reti infrastrutturali materia esclusiva delle regioni, sarà ancora più difficile, ad esempio, potenziare una linea ferroviaria che attraversa più regioni perché bisognerà mettere d’accordo più governatori. Allo stesso modo, cosa vuol dire decidere quante ore bisogna...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.