L’altro mondo, il prequel guatemalteco di Dibba. Il viaggio al termine della legislatura di un antagonista da barzelletta

1

23/07/2019

I l documentario di Dibba ha un incipit folgorante, alla Kerouac: “Ho conosciuto Sahra in un locale a Roma nord, dopo tre mesi le ho proposto di fare questo viaggio insieme perché avevo voglia di tornare sulla strada”. On the road, again. Parte così questo viaggio al termine della legislatura che avevamo seguito prima su Facebook e Instagram, poi con lunghi reportage sul Fatto, poi a puntate su Loft, fino all’approdo su Sky Atlantic che lo impacchetta in forma di...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.