cerca

Finalmente abbiamo il dibattito sul merito che ci meritiamo Il cortocircuito fra competenza e tracotanza

22 Luglio 2019 alle 23:10

M eritocrazia è una delle parole più inquietanti mai incluse in un vocabolario, di qualunque lingua. Non a caso la persona che l’ha coniata, Michael Young, la intendeva in senso negativo. La meritocrazia ha antecedenti importanti nella storia del pensiero, dalle parti dell’illuminismo, ma nei suoi sessant’anni di vita ha avuto un doppio rovesciamento. E’ stato prima sinonimo dell’arroganza dei meritevoli – come mostra lo stralcio di Daniel Bell pubblicato più in basso – poi parola d’ordine obbligatoria di qualunque...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

5

23/07/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi