cerca

NON E’ IL PRIMO FIGLIO DEL MONDO

21 Luglio 2019 alle 23:09

Cara Annalena,  ricordi il finale di “Bianca” di Nanni Moretti? Dopo aver confessato i suoi spaventosi delitti al commissario, Michele Apicella viene caricato sul cellulare della polizia presumibilmente diretto a un carcere di massima sicurezza. Si volta verso i poliziotti in borghese che lo stanno scortando e chiede loro se per caso hanno figli. Alla risposta affermativa di entrambi  Apicella, in odore di ergastolo, se ne esce con quella battuta che da ragazzo mi faceva palpitare di commozione, come se...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

3

22/07/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi