Il Giappone cerca la società perfetta ma ancora una volta viene colpito al cuore

Giulia Pompili

Reporter:

Giulia Pompili

2

19/07/2019

Roma. Ieri mattina alle dieci e mezzo un uomo è entrato nel palazzo della Kyoto Animation, uno dei più importanti studi di animazione del mondo, ha gridato: “Morite!”, ha buttato sul pavimento della benzina e gli ha dato fuoco. I vicini hanno chiamato i soccorsi dopo aver sentito delle esplosioni. Il presunto responsabile, un uomo di quarantuno anni secondo il quotidiano Asahi, è stato trovato privo di coscienza in una strada vicino al palazzo, è stato portato in ospedale e...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.