cerca

I TIGLI E LA MATURITA’

18 Luglio 2019 alle 23:09

C osì sono tornato diciottenne, un bel salto all’indietro. La maturità di mia figlia è andata (molto bene). Ora ci stiamo godendo la noia, il dolce far niente, e questa lunga estate prima che cominci l’università. Come ai bei tempi miei, finalmente possiamo sbadigliare, camminare, guardare i fiori, il cielo, parlare del più e del meno: insomma, essere creativi. Finalmente possiamo permetterci di dire, citando Rimbaud: non si può essere tristi a 17 anni quando i tigli sono in fiore....

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

5

19/07/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi