Gioielli romani in mostra

7

19/07/2019

Oggi il precursore Sotirio Bulgari sarebbe respinto ovunque. Valacco, rifugiato in Grecia, poi emigrato in Italia, non avremmo avuto la meglio gioielleria romana se fossero stati applicati i decreti sicurezza. Adesso una mostra celebra invece le gesta della dynasty di gioiellieri, a Roma in due location non proprio secondarie, Palazzo Venezia e Castel Sant’Angelo. Tutto inizia nel 1884 con una bottega a via Sistina, nel quartiere dei turisti – dove un tempo i turisti erano un po’ meno scombinati di...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.