cerca

In difesa di Djokovic, il dio del tennis che perde anche quando vince

15 Luglio 2019 alle 23:09

C’ era anche lui sul Centrale dell’All England Club. E non era un intruso, ma il vincitore. Novak Djokovic, a trentadue anni, ha conquistato per la quinta volta il torneo di Wimbledon, vincendo una delle finali più belle di sempre. Quattro ore e 57 minuti di partita, cinque set e 203 punti conquistati. Eppure non bastano mai. Nel tennis la storia continuano a farla gli sconfitti, gli avversari. E non importa quanto siano veloci i suoi piedi, le risposte vincenti...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

2

16/07/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi