Di chi è la mia vita?

1

16/07/2019

Professor Cassese, le recenti vicende francesi hanno richiamato l’attenzione del pubblico sul fine vita, sull’eutanasia, su chi ha il potere di disporre del nostro corpo, sull’influenza della democrazia sulla vita. Si è parlato di un eccesso di autodeterminazione. Un insieme di problemi. Partirei dalla domanda: possiamo disporre a nostro piacimento del nostro corpo? Così come lo curiamo (ad esempio, assumendo medicamenti) o lo danneggiamo (ad esempio, con il fumo o le droghe), possiamo anche adottare atti estremi di disposizione (suicidio,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.