Un Foglio internazionale

111

15/07/2019

La scelta dell’Unione europea di rinviare il processo di ingresso di Albania e Macedonia del Nord arriva con un pessimo tempismo”, scrive lo studioso Jacob Mardell su Politico: “Le promesse di Bruxelles ai Balcani sono incerte, e così la ‘Belt and Road Initiative’ della Cina offre un’alternativa attraente ai paesi che hanno perso la speranza a forza di aspettare di entrare nell’Ue. La Cina un tempo era sinonimo di vestiti economici e plastica colorata. Oggi in Montenegro è meglio conosciuta...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.