cerca

“La Brexit è un divorzio in cui il consorte è un malato terminale”

14 Luglio 2019 alle 23:09

Per alcuni populisti, è più facile continuare a picconare la tenda europea dall’interno. Boris Johnson secondo Niall Ferguson Scrive il Times (30/6)

La nostra è un’epoca di paradossi” ha scritto sul Times lo storico inglese Niall Ferguson. “Per esempio, nonostante internet abbia conferito potere a immense reti sociali facilmente accessibili, la politica britannica continua a essere dominata da un ristretto ed esclusivo circolo di conoscenti di vecchia data. La sfida per la guida del Partito conservatore deciderà chi sarà il prossimo primo ministro. Sette dei candidati iniziali sono stati studenti dell’Università di Oxford. I due candidati finali, Boris Johnson e Jeremy Hunt,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

110

15/07/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi