cerca

Tutti i bluff del governo in vista della prossima legge di Stabilità

11 Luglio 2019 alle 23:10

L a procedura d’infrazione per disavanzo eccessivo causata dal mancato rispetto della regola del debito è stata evitata. Il governo ha dovuto mettere in campo una correzione che Giovanni Tria ha definito “tra le più forti degli ultimi anni”. Chi investe in Italia e compra i titoli di stato ha accolto questa correzione con favore: lo  spread  è sceso sotto i 220 punti base sebbene il livello resti ancora molto elevato rispetto a quello dell’inizio dello scorso anno. La partita...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

3

12/07/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi