cerca

Le Tav del mondo. Perché Europa (e Cina) vanno a un’altra velocità

11 Luglio 2019 alle 23:10

Roma. In Italia si discute molto di alta velocità ferroviaria e esiste nel governo gialloverde una certa tendenza a bloccare le grandi opere ferroviarie, specialmente nella componente del Movimento 5 stelle. L’Italia è tuttavia un piccolo player nel settore ferroviario alta velocità, in numero di chilometri di infrastrutture costruiti, se lo confrontiamo ad altri paesi, ma sicuramente è stato il più innovativo, grazie all’introduzione di un regime di concorrenza. Se guardiamo i numeri però il confronto con altri paesi europei...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

3

12/07/2019

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi