Liberare le universita’

Contro la via giudiziaria alla conoscenza. Il sistema universitario diventerebbe più sano se gli atenei fossero in competizione e abolissero i concorsi. Come si fa? Un girotondo

Reporter:

Annalisa Chirico

5

11/07/2019

A Catania, ancor prima della pletora di imputati, è finita alla sbarra l’intera università italiana. Con i suoi riti, le sue consuetudini, le sue regole non scritte. “C’è un sistema di nefandezza – commenta, con scarso fair play, il capo della procura etnea Carmelo Zuccaro – E’ un mondo desolante quando l’espressione della cultura accademica che dovrebbe essere assolutamente non soggetta al potere si sottomette al potere. Bisogna fare i conti con quello che è emerso e voltare pagina”. Eppure...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.